Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le politiche di comunicazione dei prodotti tecnologici dirompenti nel mercato globale. Il caso Jepssen

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

20 La figura 1.2 evidenzia la varietà di relazioni tra il fattore maturità della tecnologia e il fattore rispondenza del prodotto alle attuali esigenze dei clienti che determina il grado di incertezza dell’impresa nell’affrontare lo sviluppo di nuovi prodotti. La politica di comunicazione deve affrontare, come vedremo meglio più avanti questo alto grado di incertezza. Considerando la dimensione grado di maturità della tecnologia, quando il prodotto è completamente nuovo, cioè la soluzione 5 che rappresenta la configurazione del nostro contesto, il management dell’azienda deve chiedersi, “Possiamo utilizzare la nuova tecnologia e in che misura?” La seconda dimensione riguarda il rapporto tra il nuovo prodotto proposto e le esigenze dei clienti attuali. Partendo dal presupposto che le caratteristiche attuali dei prodotti sono soddisfacenti, è possibile ragionevolmente concludere che un miglioramento nel prodotto può dare maggiore redditività. Per questo motivo la parte destra dell’asse delle ascisse è la più facile da gestire. Movendosi verso sinistra lungo l’asse, crescono le difficoltà di rispondere al mercato, infatti dobbiamo creare il nuovo mercato, definirlo ed educarlo attraverso la politica di comunicazione. La domanda che l’impresa si rivolge è la seguente: quali nuove caratteristiche dei nostri prodotti possono desiderare i clienti, quali esigenze non note adesso possono avere? L’area in basso a sinistra individua il massimo dell’incertezza e di complessità nelle decisioni. La comunicazione del concetto del prodotto e la individuazione delle verosimili 13 reazioni dell’utilizzatore diventano progressivamente più difficili e potenzialmente più onerose a mano a mano che la situazione di commercializzazione muove da alta rispondenza al mercato verso la creazione di un nuovo mercato 13 Cfr. Leonard-Barton D., Wellspring of Knowlwdge, Harvard Business School Press, Boston, 1995.

Anteprima della Tesi di Claudio Nicosia

Anteprima della tesi: Le politiche di comunicazione dei prodotti tecnologici dirompenti nel mercato globale. Il caso Jepssen, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Claudio Nicosia Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2256 click dal 20/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.