Musica e liuteria nella Toscana dei Lorena

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 commerciale sia all'interno dello Stato, sia con gli altri Stati italici o europei che fossero. Il breve estratto che segue, firmato da Giovan Battista Paolini, descrive perfettamente la difficile situazione fiscale che vigeva nel XVIII secolo in Toscana: <<...nella metropoli dello Stato si vedeva eretto un tribunale supremo, che regolava l'annona pubblica, e il commercio esterno del grano e dell'olio...I diritti di transito, i pedaggi , le gabelle erano gravose e frequenti...>> 5 I consiglieri di Francesco Stefano decisero allora di dare il via ad una precisa politica riformistica; i vecchi dirigenti e il vecchio apparato militare mediceo vennero licenziati e smantellati; i poteri della Chiesa nel campo giudiziario limitati, i beni patrimoniali del clero furono sequestrati e venduti a privati; infine si cancellò perfino la secolare neutralità militare appoggiando nel 1756 l'Austria nel conflitto contro l'eterna rivale Prussia. Si imboccò quindi fermamente la via di nuove leggi in campo giuridico, in quello economico-civile e infine in campo politico-geografico. Queste prime scelte politico-amministrative furono in parte un completo fallimento; lo Stato della Chiesa si ribellò ai voleri lorenesi, e il popolo, suddiviso nel partito dei Lupi (favorevole ai Lorena) e in quello degli Orsi (pro Spagna e Carlo III di Borbone) 6 , cominciò a mugugnare per la disoccupazione, per le ingenti perdite umane subite durante la guerra austro-prussiana 7 e per la 5 Giovan Battista Paolini. Cit. in ADRIANI, 1980, cit. , pag. 175 6 Carlo III di Borbone, inizialmente predestinato al trono di Toscana e titolare di quello napoletano, mostrava un grande interesse di espansione territoriale verso nord e quindi anche verso quella Toscana che lo aveva tanto amato durante la sua fugace visita del 1732. 7 Su 4000 soldati toscani inviati ne tornarono solamente 200. Cit. in VANNUCCI, 1998, cit., pag. 50

Anteprima della Tesi di Luca Dal Canto

Anteprima della tesi: Musica e liuteria nella Toscana dei Lorena, Pagina 11

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luca Dal Canto Contatta »

Composta da 110 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1440 click dal 26/04/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.