Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La vendita a condizione C.I.F. nella giurisprudenza di Common Law

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Quanto è stato enunciato nello Schema 1 circa il grado di responsabilità di ciascuna delle due parti, in considerazione delle tre voci: trasporto ed assicurazione delle merci, rischi e costi a carico, può essere graficamente rappresentato dallo Schema 2. Si considera che i valori da 1 a 11 rappresentano il grado di responsabilità crescente del Venditore e del Compratore nell’adempimento della vendita C.I.F.. Schema 2 Il Venditore (The Seller) Il Compratore (The Buyer) 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 trasporto delle merci & assicurazione rischi costi a carico del venditore 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 trasporto delle merci & assicurazione rischi costi a carico del compratore Dal suddetto grafico si evince che: il VENDITORE si assume un alto grado di responsabilità sia per quel che concerne il trasporto e l’assicurazione delle merci sia per quel che concerne i costi mentre i rischi sono per lui ridotti; il COMPRATORE, al contrario, viene a coprire buona parte dei rischi mentre assume un grado di responsabilità minore per quel che concerne il trasporto e l’assicurazione delle merci nonché i costi.

Anteprima della Tesi di Maurizio Abbati

Anteprima della tesi: La vendita a condizione C.I.F. nella giurisprudenza di Common Law, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Maurizio Abbati Contatta »

Composta da 272 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4596 click dal 22/04/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.