Le fonti energetiche rinnovabili. Valutazioni economiche, politiche ed ambientali.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 quantità equivalenti di petrolio, riducendo così alla stessa unità le varie fonti energetiche e ciò al fine di rendere più facile il confronto dei dati. 3 Per citare un dato, nell’anno 2000 la domanda di energia a livello mondiale ha raggiunto un valore prossimo a 9.200 Mtep. Riguardo l’entità di questa domanda è da segnalare che essa viene soddisfatta per circa il 90% da combustibili fossili; più specificatamente: ξ 3.600 Mtep sono derivati dallo sfruttamento del petrolio; ξ 2.350 Mtep dal carbone; ξ 2.100 Mtep dal gas naturale. Importante è inoltre il contributo offerto dall’energia nucleare che si aggira attorno ai 1.000 Mtep. Figura 1.1: consumo di energia primaria per regione e per fonte nell’anno 2000 (Mtep). 3 Un TEP corrisponde all’energia termica che si ottiene bruciando una tonnellata di petrolio. Per definizione un tep equivale a 11.628 kWh.

Anteprima della Tesi di Filippo Mazzei

Anteprima della tesi: Le fonti energetiche rinnovabili. Valutazioni economiche, politiche ed ambientali., Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Filippo Mazzei Contatta »

Composta da 325 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 26638 click dal 22/04/2005.

 

Consultata integralmente 106 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.