Sicurezza e Web Services

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. Gli standard dei Web Services 22 La proposta di UDDI è di raccogliere definizioni di WS registrarle e pubblicarle. Un repository UDDI gestisce informazioni circa i tipi di servizio e cosa il servizio offre, rendendo queste informazioni accessibili attraverso un ben definito protocollo per client WS. La specifica UDDI è un formato per la registrazione di un business, un API per l’accesso SOAP e le regole per operare col registro. A ogni servizio è associato un identificatore unico chiamato tModel. Un tModel punta a una specifica che definisce una risorsa. È possibile cercare un servizio specifico in un registro attraverso le pagine bianche UDDI, dove l’identità base e le informazioni per il contatto possono essere trovate. Le pagine gialle UDDI categorizzano business e servizi per tassonomia. Ogni categorizzazione aiuta i consumatori a trovare un particolare servizio che fa matching con i requisiti della richiesta. Le pagine verdi UDDI offrono i dettagli di binding per un servizio. Permettono di accedere al WSDL del servizio. UDDI può essere utilizzato all’interno delle organizzazioni come un singolo luogo dove pubblicare e trovare ogni servizio disponibile. Ma può essere altresì utilizzato nel Web pubblico . Questa visione di UDDI richiederà un lungo periodo di tempo per verificarsi perché i WS hanno un valore intrinseco che non possiamo definire free o open per i suoi potenziali utenti. Questi saranno soggetti a contratti, pagamenti, responsabilità, l’ordinamento di questi dal punto di vista contrattuale e legislativo è un processo complesso. Alla fine, questo modello garantirà la negoziazione automatica dei contratti e alta sicurezza. La sicurezza è un punto critico per i registri UDDI. Per esempio chi è autorizzato a pubblicare, usare ed eseguire l’update delle descrizioni dei WS? Le relazioni di business richiedono fiducia. Senza una trust relationship non è possibile entrare in transazioni. L’autenticazione e l’autorizzazione degli editori e dei richiedenti e le loro autorità di accesso ai servizi offerti deve essere esplicitata e indirizzata da UDDI, specialmente quando viene usato su Internet pubblico. UDDI cerca di accordare tutte queste necessità con l’ausilio di forti standards di sicurezza che discuteremo nei Capitolo 5,6 e 7. Sussistono diversi dubbi sulla sua affermazione a livello globale ma come una directory interna di WS UDDI potrebbe eccellere. Il miglior modo per le organizzazioni di attuare il riuso dei componenti WS.

Anteprima della Tesi di Paride Giovacchini

Anteprima della tesi: Sicurezza e Web Services, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paride Giovacchini Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7324 click dal 26/04/2005.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.