Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un'azienda della Net Economy: il caso Google

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

L’economia digitale 14 una volta che siamo connessi in Rete, in quanto basterà scrivere sulla finestra del browser l’indirizzo dove si trova sul Web per accedervi istantaneamente, indifferentemente dalla sua collocazione geografica. Formalmente non vi è alcuna gerarchia informativa su Internet TP 1 PT: i siti delle fonti e dei rilanci delle notizie spesso si scambiano di ruolo TP 2 PT, ad esempio. Vi sono email importanti e riservate, vi sono messaggi pubblici su Usenet inutili ed altri che hanno segnato la storia, vi sono siti molto apprezzati ed altri sconosciuti, ma tutti, indistintamente, sono ugualmente raggiungibili. C’è un solo problema: se l’informazione è diffusa e non vi sono centri gerarchici dove ricercare con certezza la fonte di un dato, come trovare ciò che sto cercando? Qui entra in gioco il ruolo dei motori di ricerca, che approfondiremo nei capitoli 3 e 4 di questa tesi. Ed infine, come impatta Internet e l’economia digitale sulle imprese? Di questo ci occupiamo immediatamente. 1.4 Le aziende “digital based” e le aziende “digital related” L’economia digitale è caratterizzata da due tipi di aziende: le aziende digital based e le aziende digital related. Con aziende digital based facciamo riferimento a quelle imprese che sono nate in conseguenza della rivoluzione digitale: esse usano i mezzi propri dell’economia digitale e senza di essa non sarebbero mai nate. Le aziende digital related, che in una visione più ampia di questa classificazione sono tutte le rimanenti, sono quelle imprese che 1 Qualcuno potrebbe obiettare che la gerarchia c’è ed è sui nomi a dominio, ma noi non siamo d’accordo con questa rispettabile osservazione. 2 Celebre in Italia è il ruolo del sito Web personale del giornalista RAI Pino Scaccia. Il sito, che si chiama “La torre di Babele” e si trova all’URL Thttp://pinoscaccia.splinder.com/ T commenta spesso i lanci delle agenzie, ma è stato spesso per le agenzie una fonte, come per diverse notizie e indagini sulla morte di Enzo Baldoni in Iraq a fine 2004.

Anteprima della Tesi di Thomas Salerno

Anteprima della tesi: Un'azienda della Net Economy: il caso Google, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Thomas Salerno Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5249 click dal 26/04/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.