Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evidenza empirica sul Value at Risk

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 3. Il processo di securitization, ossia la cartolarizzazione delle forme tecniche di finanziamento alle imprese; esso ha portato alla progressiva sostituzione di attività illiquide con attività dotate di un mercato secondario liquido e quindi di un prezzo. In pratica il tutto ha significato un incremento dei volumi e delle negoziazioni sui mercati. 4. La globalizzazione dei mercati finanziari e la loro progressiva internazionalizzazione favorita dalla liberalizzazione dei movimenti di capitale. 2) RISCHIO DI CREDITO. E’ la forma di rischio che ha origine quando la controparte è poco propensa o impossibilitata a rispettare le proprie obbligazioni contrattuali, risultando inadempiente. Tale componente risulta avere una enorme rilevanza nel computo dell’esposizione al rischio degli intermediari, in quanto le perdite generate da episodi di insolvenza ammontano solitamente ad una cospicua somma di capitale investito, a volte tale da rendere le perdite generate da fluttuazioni del mercato trascurabili. Va però considerato che, sia a seguito di strategie interne che di direttive imposte dalle autorità di vigilanza, molto spesso l’attività di investimento degli intermediari finanziari è “spalmata” su di un largo numero di debitori; attraverso la diversificazione è perciò possibile ridurre il rischio di subire grosse perdite causate da eventuali stati di insolvenza delle controparti.

Anteprima della Tesi di Edoardo Cingolani

Anteprima della tesi: Evidenza empirica sul Value at Risk, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Edoardo Cingolani Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6725 click dal 26/04/2005.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.