Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le figure femminili nel ''ciclo dei segreti di Milano'' di Giovanni Testori

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 I due volumi di racconti, “Il ponte della Ghisolfa” e “La Gilda del Mac Mahon”, presentano la chiave relativa alla impostazione generale, fatta più di sovrapposizioni che di organico sviluppo narrativo. Che si tratti della vita nei bar dopo il lavoro o delle associazioni sportive, ogni convivenza è, sul piano narrativo, condizione per il collegamento di storie tra loro separate e riunite per quel tanto di vita sociale che le aggrega. L’unità è di spazio (il quartiere, il casamento) o di condizione (il comune vivere nella periferia), ma l’ottica, più che di una registrazione fotografica, è di riorganizzazione del dato secondo una prospettiva condizionata dal vissuto dominante del tragico. Sicchè, sotto lo spaccato di realtà si leggerà la costante attenzione a una dinamica in grado di rivelare il tragico ai livelli più umili ed elementari dell’esistenza. Si può sintetizzare questa dinamica nel tentativo, che il personaggio compie, di superamento del limite biologico, economico, sociale in cui è inserito e nello scontro di questo tentativo con la fatalità di una condizione, che fa una vittima di chi tenta di cambiarla. Al di là di quello che l’illusione sentimentale di un momento può provvisoriamente promettere, l’esistenza spesso si richiude su se stessa, sul suo tessuto inesorabile di dolore e di miseria.

Anteprima della Tesi di Claire Maggiorani

Anteprima della tesi: Le figure femminili nel ''ciclo dei segreti di Milano'' di Giovanni Testori, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Claire Maggiorani Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1600 click dal 26/04/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.