Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tratta e prostituzione di strada in Italia. Percorsi di reinserimento ed esperienze a confronto.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

“Tratta e prostituzione di strada in Italia. Percorsi di reinserimento ed esperienze a confronto.” Tesi di Laurea in Pedagogia Interculturale di Grazia Romanazzi 8 1.1 L’ANTICHITA’: LE CRONACHE Nel mondo antico alla donna veniva riconosciuto il ruolo sacro di riproduttrice della specie, per questo esisteva una forma di prostituzione sacra: all’interno del tempio di Afrodite le sacerdotesse si concedevano ai passanti e il ricavato della prestazione veniva devoluto alle casse del tempio. All’interno di quella che, sia nella società greca, sia in quella romana, era una vera e propria diversificazione tipologica della prostituzione, cui si rivolgevano fasce di utenza diverse, le sacerdotesse rappresentavano le ierodoulai, prostitute sacre appunto; un ruolo diverso rivestivano, invece, le etere, che godevano di una libertà ineguagliabile nella società greca e partecipavano alla vita pubblica; infine le pornai erano le più povere e facilmente sfruttabili, non godevano dei diritti di cittadinanza ateniesi e lavoravano soprattutto nelle locande del Pireo. Nella Roma antica esistevano quartieri in cui l’estrazione sociale delle prostitute era ben definita: al Circus Maximus si trovavano le prostitute cortigiane; al quartiere Subura la prostituzione più misera; sulla Via Appia le lupae, le più povere, disperate e disprezzate. Sia in Grecia che a Roma il concubinato era una possibilità di riscatto sociale ed economico per la donna, che poteva, in tal modo, acquisire un ruolo più visibile all’interno della società.

Anteprima della Tesi di Grazia Romanazzi

Anteprima della tesi: Tratta e prostituzione di strada in Italia. Percorsi di reinserimento ed esperienze a confronto., Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Grazia Romanazzi Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7902 click dal 27/04/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.