Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il project financing: strumento innovativo per il sistema bancario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

quest’ultimo settore il suo trend di crescita si è realizzato man mano che il fabbisogno di investimenti è diventato sistematicamente superiore alla disponibilità dei bilanci pubblici. E’ il caso di aeroporti, reti di distribuzione idrica, grande viabilità e infrastrutture per le telecomunicazioni. Solo a partire dalla seconda metà degli anni ’80, si è registrato sui mercati finanziari internazionali una vera espansione del ricorso al finanziamento di progetti, utilizzando la tecnica del project financing 6 . I più importanti fenomeni che ne hanno favorito la diffusione, sono stati: ƒ le privatizzazioni che hanno liberalizzato molte attività economiche ed ampliato il ruolo della finanza privata; ƒ l’internazionalizzazione dell’economia che ha favorito lo sviluppo di mercati finanziari internazionali, investimenti diretti all’estero sia in settori industriali in joint-venture che per infrastrutture e l’incremento della domanda di finanziamenti destinati ad implementare la competitività dei sistemi; ƒ le infrastrutture economiche con le loro caratteristiche di richiedere un elevato fabbisogno di capitali, di prestarsi alla separazione economica e giuridica dell’iniziativa, di presentare rischi economici rilevanti rispetto ai bilanci delle imprese che le realizzano; ƒ la crescita del debito pubblico rispetto al pil (prodotto interno lordo). Negli ultimi anni una riconsiderazione delle politiche di intervento della Banca Mondiale e della esperienza accumulata dalle grandi banche internazionali consente di ritenere, unanimemente, il project financing un valido approccio al finanziamento di progetti di grandi dimensioni ed indipendenti dagli sponsor, autonomi e separati dalle loro attività patrimoniali. 6 Il progetto di costruzione del tunnel sotto la Manica rappresenta a tutt’oggi l'operazione forse più ambiziosa mai realizzata in finanza di progetto. Essa ha dimostrato, nonostante i numerosi problemi emersi in corso d'opera, quanto la scelta di associare il settore privato alla costruzione e gestione di opere pubbliche fosse valida e, a certe condizioni, addirittura preferibile al tradizionale metodo dell'appalto pubblico. Oggi il project financing finanzia diversi tipi di iniziative in diversi settori ed aree geografiche. 6

Anteprima della Tesi di Cesare Fazio

Anteprima della tesi: Il project financing: strumento innovativo per il sistema bancario, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Cesare Fazio Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6216 click dal 27/04/2005.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.