Il project financing: strumento innovativo per il sistema bancario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

In questo senso la finanza di progetto per la sua crescente utilizzazione rappresenta una sorta di “rivoluzione copernicana” anche nel sistema finanziario italiano che da sempre si è richiamato al principio per cui si finanziano le imprese nel loro complesso e non specifici investimenti. Oggi il project financing viene utilizzato in diversi settori economici ed interessa le diverse aree geografiche per investimenti che si caratterizzano per: ƒ l’enorme rilievo delle risorse impiegate, sempre meno sostenibili dalla finanza pubblica, o comunque da un unico finanziatore; ƒ i lunghi tempi di realizzazione e di gestione, che differiscono costi e benefici in archi temporali non comparabili con altre forme di investimento; ƒ la complessità realizzativa, non solo per gli aspetti tecnici, ma anche per la ripartizione di costi e benefici su molteplici soggetti; ƒ la multidimensionalità dell’impatto delle opere, sotto il profilo dell’economia pubblica e privata, dell’ambiente e delle conseguenze sociali; ƒ i rischi economici e finanziari rilevanti rispetto ai bilanci delle imprese che realizzano e gestiscono le opere. Per avere un’idea circa l’affermazione del PF in Italia si riportano alcuni dati riguardanti le iniziative attivate per la realizzazione di interventi con finanziamento pubblico privato sull’intero territorio nazionale, riferiti all’anno 2004 e pubblicati dall’ Osservatorio Nazionale sul Project Financing 7 . Secondo i dati dell’Osservatorio negli ultimi tre anni la crescita del partenariato pubblico privato è stata costante e progressiva. L’anno della svolta è stato il 2003 con 1.094 avvisi che precedono forme di partenariato pubblico privato, contro i 579 del 2002. Il loro valore 7 Organismo promosso dal Ministero dell’economia e delle finanze, dall’Unioncamere e CCIAA di Roma, al quale tutti possono avere gratuitamente accesso per visionare avvisi e bandi, nonché la possibilità di ricerche specifiche, ove la completezza e il rigore dei dati costituiscono una componente essenziale del servizio offerto. I dati pubblicati sono il risultato di uno studio effettuato da AeT – Ambiente e Territorio - Azienda speciale della Camera di Commercio Industria, Agricoltura e Artigianato di Roma, in collaborazione con CRESME e Tecnocons. 7

Anteprima della Tesi di Cesare Fazio

Anteprima della tesi: Il project financing: strumento innovativo per il sistema bancario, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Cesare Fazio Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6221 click dal 27/04/2005.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.