Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Technospeak: le nuove terminologie relative al mondo dell'informatica.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Maria Sabina Andreuzzi Pagina 10 1.3 BREVE STORIA DEL COMPUTER E DI INTERNET La complessa e oscura terminologia tecnologica riflette i percorsi che hanno reso possibile lo sviluppo delle nuove forme di comunicazione. Occorre quindi specificare le diverse tappe che hanno segnato i primi anni di vita dei calcolatori elettronici e delle reti informatiche. Gli studi riguardanti l’informatica vantano ormai quasi un secolo di vita. Tali studi permisero la creazione di calcolatori capaci di contenere una enorme quantità di dati e di compiere, con estrema rapidità ed esattezza, complesse operazioni matematiche. I primi computer erano, tuttavia, macchinari costosissimi e di grandi dimensioni, ancora piuttosto rudimentali se paragonati a quelli che si utilizzano attualmente. Ancora negli anni Sessanta e Settanta soltanto i grandi enti pubblici, l’esercito e poche colossali aziende private potevano permettersi di possedere simili strumenti. Col passare del tempo l’informatica fece passi da gigante e già nei primi anni Ottanta furono messi in commercio calcolatori potenti e veloci, ma di piccole dimensioni e, soprattutto, economicamente accessibili ad una vasta scala della popolazione dei paesi sviluppati, era nato, così, il Personal Computer.

Anteprima della Tesi di Maria Sabina Andreuzzi

Anteprima della tesi: Technospeak: le nuove terminologie relative al mondo dell'informatica., Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Maria Sabina Andreuzzi Contatta »

Composta da 190 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4100 click dal 28/04/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.