Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità penale dei revisori

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 E’ prevista, poi, l’importante eccezione per cui, nell’ambito del modello tradizionale, le società per azioni che non fanno ricorso al mercato del capitale di rischio, e non sono, per altri versi, tenute alla redazione del bilancio consolidato, possano, previa disposizione statutaria, attribuire al collegio sindacale il compito del controllo contabile 11 . E’ opportuna, nel quadro dei temi sopra riassunti, una sintetica illustrazione della disciplina inerente l’amministrazione e il controllo così come riformata nel 2003. Come detto nelle società per azioni sono ora previsti tre sistemi alternativi 12 : Sistema tradizionale (art. 2380 bis ss. cc. novellato). Tale sistema, sostanzialmente corrispondente a quello precedente, è imperniato su: 1. Affidamento della gestione all’organo amministrativo, nominato dall’assemblea, che può essere un organo collegiale (consiglio di amministrazione), con facoltà di delega di proprie attribuzioni ad un comitato esecutivo od a uno o più amministratori; 2. Affidamento al collegio sindacale del controllo sull’osservanza della legge e dello statuto e del rispetto dei principi di corretta amministrazione (art. 2403, comma1, c.c. novellato); 11 M. IORI, Riforma del diritto societario – la riforma del controllo contabile, il Sole 24 ore, www.dirittobancario.it, 2003, p. 16. 12 La scelta di uno dei sistemi di governance deve essere specificata nello statuto altrimenti risulterà automatica l’applicazione delle regole relative al modello tradizionale.

Anteprima della Tesi di Lucrezia Pettinato

Anteprima della tesi: La responsabilità penale dei revisori, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Lucrezia Pettinato Contatta »

Composta da 158 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6612 click dal 28/04/2005.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.