Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il nuovo riparto delle competenze legislative tra lo Stato e le Regioni e l'interesse nazionale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Capitolo 1. Dal riparto delle competenze previsto dal Costituente, a quello disposto con la legge di revisione costituzionale n. 3 del 2001. Paragrafo I. Il riparto delle competenze fra lo Stato e le Regioni nell’ originario assetto costituzionale. Il procedimento per l’approvazione della Costituzione della Repubblica Italiana prevedeva che il progetto del testo fosse, in prima battuta, approvato dalla II Sottocommissione, successivamente dalla Commissione dei Settantacinque ed infine nella adunanza plenaria dell’ Assemblea Costituente. In relazione alla parte del testo che doveva prevedere le potestà legislative regionali, sia nella II Sottocommissione che poi nell’ Assemblea dei Settantacinque, si approvò un criterio di riparto basato su una competenza esclusiva relativa a materie tassative sottoposta ai limiti dei principi fondamentali dell’ ordinamento e dell’ interesse nazionale, e su una competenza integrativa, anch’ essa per materie tassative, sottoposta ai limiti delle norme direttive fissati con leggi statali. L’ adunanza plenaria della Assemblea rinunciò alla competenza esclusiva regionale e approvò definitivamente il 22 dicembre 1947 il testo della Carta Costituzionale, inserendo i rapporti fra lo Stato e le Regioni nel Titolo V della parte seconda. Il testo così approvato prevedeva che la competenza principale regionale, avendo l’ Assemblea nel plenum rinunciato a quella esclusiva, fosse una competenza concorrente ancorata ai “ limiti dei principi fondamentali stabiliti dalle leggi dello

Anteprima della Tesi di Pierluigi Tomassetti

Anteprima della tesi: Il nuovo riparto delle competenze legislative tra lo Stato e le Regioni e l'interesse nazionale, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Pierluigi Tomassetti Contatta »

Composta da 120 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4012 click dal 01/06/2005.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.