Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mercato editoriale ed il cinema. Il caso ''Nell'Occhio del Ciclope''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 Va anche osservato che una delle funzioni del computer è la gestione dell’informazione, perciò il tempo sottratto a libri, giornali e riviste è in buona parte dedicato ad attività “analoghe” con uno strumento diverso. Da quando usano l’internet “usano meno” Percentuali Anche in questo caso il tempo è sottratto principalmente alla televisione. Va ricordato che gli utenti dell’internet sono in prevalenza persone che dedicano più tempo alla lettura, per cui il loro “consumo” di libri, giornali e riviste rimane comunque superiore alla media. Occorre anche tener conto del fatto che una parte rilevante dell’attività in rete consiste nel leggere qualcosa; perciò il tempo complessivamente dedicato alla lettura con l’uso dell’internet aumenta, non diminuisce. (Come non diminuisce il consumo di carta. Alla produzione di libri, giornali e riviste – che non è in diminuzione – si aggiunge un uso crescente di stampanti e fotocopiatrici). Il Censis conclude l’argomento osservando che «i nuovi media si disturbano anche tra di loro» 10 . Per esempio il decoder sottrae tempo soprattutto alla televisione “generalista” (51 %) al cinema (34 %) e alle frequentazione degli stadi (15 %) ma anche, in misura marginale, all’uso del computer (5,8 %) e dell’internet (3,5 %). Con la fondamentale deduzione che «anche la crescita dei nuovi media non è affatto lineare e ineluttabile come a prima vista, ad alcuni, può sembrare» 11 . 10 Ibidem. 11 Ibidem.

Anteprima della Tesi di Marisa Donnini

Anteprima della tesi: Il mercato editoriale ed il cinema. Il caso ''Nell'Occhio del Ciclope'', Pagina 13

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Sociologia

Autore: Marisa Donnini Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1760 click dal 05/10/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.