Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le tecnologie dell'informazione e della comunicazione come ambienti di innovazione didattica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 http://www.mediamente.rai.it/mmold/home/bibliote/tematich/for mazio.htm) Ho mostrato, in seguito, come le Nuove Tecnologie dell’informazione e della comunicazione possono offrire un valido contributo alla realizzazione dei modelli costruttivistici. L’ampliamento delle possibilità di comunicazione, la multime- dialità, l’interattività, la programmabilità, la ricchezza e la faci- lità con le quali si possono ricercare informazioni e produrre conoscenze, aiutano la costruzione di quella intelligenza collet- tiva che per Levy è “pratica di comunicazione interattiva, re- ciproca, comunitaria e intercomunitaria…, ( Levy P., 1999, pag. 123) possibilità di mettere in sinergia i saperi, le imma- gini, le energie spirituali di chi si connette nella prospettiva valoriale e idealistica dell’autonomia di ogni persona e del ri- conoscimento e rispetto dell’“alterità” (Falcinelli F. 2003, pag. 97). Ho messo in evidenza il fatto che le nuove tecnologie, però, ac- quistano senso all’interno delle pratiche d’uso, per questo non è una surrettizia introduzione dell’informatica che può realmente modificare la scuola. Esse possono offrire un contributo notevole, ma anche produrre effetti negativi. Questi mezzi alterano i conte- sti d'uso secondo molteplici direzioni possibili e le risposte non sono predeterminate, sono piuttosto situate nella tela dei rapporti che preesistono e nelle concezioni ed assunzioni valoriali di cui il contesto d'uso è intessuto. Sta agli educatori e a coloro che svol-

Anteprima della Tesi di Stefania Cornacchia

Anteprima della tesi: Le tecnologie dell'informazione e della comunicazione come ambienti di innovazione didattica, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Stefania Cornacchia Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8300 click dal 20/01/2006.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.