Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Gestione della Relazione nel Web Marketing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 Già dalla metà degli anni ’70, però, questo tipo di struttura iniziò ad evidenziare dei limiti dovuti alla sua rigidità. Questi si acuirono negli anni ’80 con l’avvio della globalizzazione, a cui conseguì un aumento della concorrenza, che indusse le aziende a ristrutturarsi. Nacquero, così, strutture più flessibili che puntavano più sul ricorso al mercato che all’integrazione. Il punto di forza di queste organizzazioni era l’orientamento alla “relazione” sia all’esterno, facendo largo ricorso alla partnership tra i soggetti facenti parte della filiera e tra concorrenti, sia all’interno dell’azienda facendo ricorso all’orientamento per processo anziché alla divisione per funzioni. Durante l’evoluzione del “marketing management”, sino agli inizi degli anni ’80, si sono avvicendati diversi orientamenti secondo i quali può essere svolta l’attività di marketing 7 : l’orientamento alla produzione, al prodotto, alla vendita ed al mercato, ovvero, “marketing transazionale”. Le imprese gestite secondo l’orientamento alla produzione hanno principalmente l’obiettivo del contenimento dei costi di produzione, poiché si presume che i consumatori privilegiano quei prodotti disponibili a basso prezzo. Quest’orientamento è stato il primo ad essere seguito dalle aziende ed è indicato nelle situazioni in cui la domanda è superiore all’offerta e quando il costo del prodotto è troppo elevato e va ridotto tramite un aumento della produttività. Il suo limite consiste nel fatto che il consumatore può manifestare interesse anche per le caratteristiche del prodotto e non solo per il prezzo 8 . 7 Cfr. KOTLER P. et alii, op. cit., Isedi, Torino, 2001. 8 Cfr. VALDANI E., “L’impresa proattiva: un nuovo modello di impresa per generare valore”, Economia & Management, no. 4, 1992.

Anteprima della Tesi di Alfonso Orza

Anteprima della tesi: La Gestione della Relazione nel Web Marketing, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alfonso Orza Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6485 click dal 04/04/2006.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.