Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il problema del consenso nelle analisi di tre filosofi contemporanei: Hannah Arendt, Jurgen Habermas, Charles Taylor

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Un potere, questo, arbitrario e non frenato dal diritto, esercitato nell’interesse del governante e contrario a quello dei governati, avente il terrore come principio dell’azione. Un potere attraverso il quale si stravolgono tutti i concetti fondamentali del diritto, andando ben oltre le istanze politiche della stessa tirannide. Queste cose si riferiscono al periodo caratterizzato della comparsa nella vita politica dell’umanità, di una forma completamente nuova di gestione del potere politico, in cui la perdita di contatto con il mondo civile è stata dovuta non solo all’aggressività, alla spietatezza, alla bellicosità espansionistico-imperialista, ma soprattutto ad una deliberata rottura del consensus iuris, quello che per Cicerone costituisce il popolo e che nella modernità è stato alla base della costituzione del “mondo civile”. Ecco perché può sembrare insensato parlare di consenso nell’ambito di esperienze politiche come quelle dei regimi totalitari; ma sono profondamente convinto del fatto che il fenomeno della scarsa partecipazione dei cittadini alla vita politica e alle questioni politiche, l’accettazione passiva della politica del regime, qualunque esso sia – totalitario o democratico e qualunque metodo legale o illegale esso usi per perpetuarsi – siano anche queste manifestazioni di un consenso, anche se connotato di passività, dunque non autentico, che viene accordato e riconosciuto a quello stesso potere o regime.

Anteprima della Tesi di Leonardo Onida

Anteprima della tesi: Il problema del consenso nelle analisi di tre filosofi contemporanei: Hannah Arendt, Jurgen Habermas, Charles Taylor, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Leonardo Onida Contatta »

Composta da 244 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3699 click dal 09/05/2006.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.