Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Emilia-Romagna Regione d'Europa. Aster e i fondi per il trasferimento tecnologico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1Capitolo 1 Le piccole e medie imprese nel contesto europeo ed italiano 1.1 Nuova definizione comunitaria di medie imprese e PMI La nuova definizione di microimprese e PMI deriva da una decisione della Commissione Europea dell’8 maggio 2003 ed è in vigore dal 1° gennaio 2005. I nuovi valori di soglia Categoria d’impresa Numero di dipendenti Fatturato (in milioni di euro) Volume totale di bilancio (in milioni di euro) Imprese di media dimensione < 250 < 50 < 43 Imprese di piccole dimensioni < 50 < 10 < 10 Imprese di ridottissime dimensioni (microimprese) < 10 < 2 < 2 Dalla tabella si deduce un aumento del massimale finanziario (cioè il fatturato o il volume totale di bilancio) a causa dell’inflazione e dell’aumento della produttività che si sono verificate dopo il 1996. La definizione è stata quindi modificata al fine di: - promuovere la crescita; - promuovere l’imprenditorialità; - promuovere gli investimenti e l’innovazione; - favorire la cooperazione e il raggruppamento di imprese

Anteprima della Tesi di Jessica Corradi

Anteprima della tesi: Emilia-Romagna Regione d'Europa. Aster e i fondi per il trasferimento tecnologico, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Jessica Corradi Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 756 click dal 09/06/2006.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.