Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La durata ragionevole del processo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Capitolo Primo Equo processo e Convenzione europea dei diritti dell’uomo 1.1 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali La Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali è stata firmata a Roma il 4 novembre 1950 ed è entrata in vigore il 3 settembre 1953 1 . La Convenzione europea è un trattato multilaterale inseritasi in un complesso sistema internazionale diretto a garantire la tutela dei diritti fondamentali della persona che ha inizio con la Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo, proclamata dall’Assemblea dell’ONU il 10 dicembre 1948, e mirante a creare un’unione sempre più stretta tra i membri che compongono il Consiglio d’Europa. La Convenzione europea rappresenta il primo atto diretto a dare concreta ed effettiva attuazione ai diritti dell’uomo e trova la sua origine nel trattato di Londra del 5 maggio 1949 che ha portato alla creazione del Consiglio d’Europa 2 . 1 La Convenzione europea è stata resa esecutiva con la l. 4 agosto 1955, n. 848 ed è entrata in vigore in Italia il 26 ottobre 1955. 2 Per un esame delle fasi che hanno portato all’adozione del trattato di Londra si veda A.A. ALBERGHINA, L’Eccessiva durata dei Processi e l’Equa Riparazione, Napoli, 2003, p. 8 ss.

Anteprima della Tesi di Gavinuccia Sini

Anteprima della tesi: La durata ragionevole del processo, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Gavinuccia Sini Contatta »

Composta da 356 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8275 click dal 08/09/2006.

 

Consultata integralmente 46 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.