Amministrazione Pubblica e innovazione: il processo di riforma dell'INPS (1979-2005)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Amministrazione, al fine di superare le incoerenze normative derivanti dall’aver proceduto, fino ad allora, all’adozione di decisioni di indirizzo occasionate dai progetti di legge che via via erano stati presentati al Parlamento stesso, con esiti finali disaggreganti e contrastanti 4 . La carenza principale delle amministrazioni pubbliche veniva individuata nella inadeguatezza delle tecniche di amministrazione ai servizi da erogare; a tale carenza erano da attribuire le immagini popolari delle organizzazioni pubbliche, come composte, nei casi peggiori, di inetti e di fannulloni, e in quelli migliori, di tardigradi e di cultori di formalismi 5 . L’arretratezza delle tecniche di amministrazione veniva evidenziata anche comparativamente a quelle del settore privato, segnalando una sproporzione nei tempi di risposta in rapporto di uno a tre con riferimento alle organizzazioni, rispettivamente, privata e pubblica, con l’aggravante, per quest’ultima, della fornitura di prodotti di qualità inferiore 6 . 4 M.S. Giannini, Rapporto sui principali problemi dell’amministrazione dello Stato, Roma, 1979, p.7 5 Ivi, p.9 6 Ivi, p.10

Anteprima della Tesi di Luca Carnevali

Anteprima della tesi: Amministrazione Pubblica e innovazione: il processo di riforma dell'INPS (1979-2005), Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luca Carnevali Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3981 click dal 19/12/2006.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.