Design nel museo. Strategie di merchandising

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. La nuova identità del museo 3 1.2. Il museo in trasformazione Oggi, turismo e luoghi di cultura hanno stabilito un rapporto quasi consequenziale, che ha stravolto il significato originario del museo, luogo strettamente legato alla tutela e fruizione dei beni culturali, una volta considerato l’emblema della conservazione di testimonianze passate. Leggendo alcune delle definizioni di museo, ci accorgiamo che le funzioni che esso raccoglie sono molteplici e non sempre così immediate. Cominciamo con una definizione internazionale; secondo l’ICOM 3 , il museo è: Un'istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo aperta al pubblico, che compie ricerche sulle testimonianze materiali dell'uomo e del suo ambiente, le acquisisce, le conserva, le comunica e soprattutto le espone a fini di studio, di educazione e di diletto. 4 Anche la legislazione italiana ha rivolto al museo grande attenzione in questi ultimi anni, quando ci si è accorti della necessita di inserirsi all’interno del dibattito internazionale; in passato, la conservazione e la fruizione delle collezioni e raccolte dei musei italiani erano regolate da vari leggi, le quali, tuttavia, erano riferite a livello generale al patrimonio artistico nella sua totalità. Ma il decreto legislativo 29 ottobre 1999 n° 480, specificando meglio il significato da attribuire al museo, all’ art. 99 dice: Museo: struttura comunque denominata organizzata per la conservazione, la valorizzazione e la fruizione pubblica di raccolte di beni culturali. 5 In quest’ultima definizione, si parla esplicitamente di struttura organizzata, secondo una serie di compiti e funzioni definite; ebbene, la questione più importante da affrontare per spiegare la nuova realtà museale, non riguarda tanto una ridefinizione dei compiti, quanto la riorganizzazione degli stessi, sulla base di una capacità di gestione da attribuire a nuove competenze professionali. 6

Anteprima della Tesi di Fabio Di Salvo

Anteprima della tesi: Design nel museo. Strategie di merchandising, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Fabio Di Salvo Contatta »

Composta da 162 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6194 click dal 16/01/2007.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.