Un nuovo strumento di finanza innovativa: il Project Financing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 INTRODUZIONE Un’autostrada capace di attrarre traffico in misura sufficiente a garantire la redditività, un museo costruito e gestito con i proventi che derivano dalla vendita dei biglietti d’ingresso; un centro congressi che ottenga dall’affitto dei locali gli introiti per pagare i debiti contratti per la sua costruzione; una centrale elettrica che si ripaghi con la vendita dell’energia da essa prodotta. Esempi diversi, ma tutti caratterizzati dal rapporto diretto tra il finanziamento di una infrastruttura, la sua realizzazione e la sua utilizzazione. E’ questo il concetto alla base della Finanza di Progetto o Project Financing: un metodo di finanziamento delle infrastrutture che, originato negli ordinamenti anglosassoni, sta conoscendo una rapida affermazione anche in Europa, dove il suo contributo alla realizzazione delle infrastrutture necessarie allo sviluppo economico assume sempre maggiore rilievo. Questo metodo, infatti, fonda la propria logica di valutazione economico- finanziaria dei progetti d’investimento sul principio elementare per cui il costo di molti beni e servizi pubblici e di pubblico interesse può essere ripagato completamente, o prevalentemente, dagli stessi utenti o acquirenti. Esso si basa su un’impostazione finanziaria innovativa che si avvale delle competenze distinte di una pluralità di soggetti in grado di garantire

Anteprima della Tesi di Ida Malangone

Anteprima della tesi: Un nuovo strumento di finanza innovativa: il Project Financing, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Ida Malangone Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13135 click dal 18/01/2007.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.