Derive socioeconomiche e culturali dell'istituzione di un Parco Letterario in una comunità. Il caso di Valsinni.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 “Durante l’Illuminismo le dottrine dell’individualismo erano predominanti. […] Tutta la teoria secolare del diritto naturale, dal 1500 al 1800, era praticamente impegnata ad elaborare una teoria della società, anche se dietro alla sua immagine razionalistica c’era sempre l’immagine di individui naturalmente liberi che avevano accettato razionalmente uno specifico e limitato modo di associazione: l’uomo è l’elemento primario, la relazione, l’elemento secondario. […] La società razionale deve essere come la conoscenza razionale, proprio l’opposto di quella tradizionale: deve poggiare sull’uomo, non come membro di una corporazione, di un ecclesiastico, o come un contadino, ma come uomo naturale, deve essere concepita come un tessuto di rapporti specifici e voluti, in cui gli uomini entrano liberamente e razionalmente in contatto tra loro. ” 10 Questo modello di ideologia elaborato dall’illuminismo francese si accordò perfettamente alle esigenze espresse dall’industrializzazione: l’estensione su vasta scala del diritto naturale rappresenta un’ottima base culturale per lo sviluppo dell’economia di massa: affermare che tutti gli esseri umani hanno gli stessi diritti significa dare al mercato la possibilità di moltiplicare la propria utenza. Ma proprio quando la certezza e la positività tipiche dell’illuminismo e della prima industrializzazione vennero meno incominciò a svilupparsi una certa nostalgia per la comunità nella sua accezione più primitiva: come luogo di incontro di disparate esigenze sociali, morali, psicologiche, metafisiche ed epistemologiche. La riscoperta della comunità e il suo universo simbolico riemerge proprio quando si impone l’esigenza di far fronte al crollo e alla disorganizzazione delle tradizionali forme di associazione: “Tale idea sembra affiorare con insistenza nel pensiero occidentale proprio quando è avviato il suo smantellamento in un regime di rapporti sociali che alle forme di solidarietà ispirate a reciprocità di consenso e vicinanza emotiva, sostituisce con gradualità ed inesorabilità l’equilibrio garantito da norme giuridiche razionali [...] 10 ibidem, pag. 69.

Anteprima della Tesi di Valeria Frangiolini

Anteprima della tesi: Derive socioeconomiche e culturali dell'istituzione di un Parco Letterario in una comunità. Il caso di Valsinni., Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Valeria Frangiolini Contatta »

Composta da 210 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1050 click dal 24/01/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.