La nuova dirigenza: i profili e le competenze dei ruoli manageriali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 Di fronte a queste trasformazioni, che incessantemente si sono succedute nel corso dell'ultimo decennio – talvolta in modo non lineare, e spesso senza alcuna analisi dei processi in atto – si impone inderogabilmente l'esigenza, riconosciuta sia dagli studiosi che dagli stessi promotori delle riforme, di monitorare con attenzione i risultati da essi prodotti, valutando se tali risultati siano in linea con gli obiettivi dichiarati delle riforme e con le ambiziose aspettative che esse hanno suscitato, e cominciando ad indagare le cause degli eventuali scostamenti tra propositi riformatori e risultati ottenuti. D'altra parte, le riforme amministrative, come qualsiasi altra politica pubblica, non finiscono con le norme che ne disegnano il contenuto, anzi, in realtà, si potrebbe tranquillamente affermare che esse iniziano quando la legge o regolamento viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ovvero quando un contratto nazionale di comparto viene sottoscritto. È da quel momento che comincia la difficile e complessa strada dell'attuazione che, nel caso di progetti importanti ed ambiziosi di riforma, diventa tortuosa e spesso imprevedibile. Attualmente, accanto al riassetto normativo ed istituzionale delle funzioni amministrative, nuovi fenomeni sociali stanno evidenziando problemi di natura collettiva a cui le amministrazioni sono chiamate a rispondere attraverso politiche prima non necessarie e servizi nuovi, con un livello estremamente elevato della personalizzazione e della qualità richiesta. All’elaborazione e all’attuazione delle politiche partecipano un numero via via crescente di soggetti pubblici e privati che svolgono funzioni di interesse generale (si pensi ad esempio alle politiche del lavoro). Il ruolo a cui sono chiamate le amministrazioni è sempre più quello di partecipare a politiche integrate che richiedono sforzi di cooperazione inter–istituzionale tra gli attori e nuovi modelli di relazione. I processi decisionali diventano più complessi e la stessa

Anteprima della Tesi di Federica Gallo

Anteprima della tesi: La nuova dirigenza: i profili e le competenze dei ruoli manageriali, Pagina 10

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Federica Gallo Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4802 click dal 01/02/2007.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.