Il giornalismo sportivo televisivo: modificazioni di genere derivanti dall'avvento delle trasmissioni in digitale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

copie, deriva in particolar modo dalla spregiudicatezza dei giornalisti per i quali diventa imperativo quotidiano “fare lo scoop”, scovare cioè le notizie prima della concorrenza per vendere un numero sempre più consistente di copie. Due celebri pionieri e magagnati di questo tipo di stampa sono William R. Hearst e Joseph Pulitzer, anche se quest’ultimo, divenuto in seguito un editore di qualità, è conosciuto fino ai nostri giorni per il più ambito premio giornalistico. Accanto ai giornali popolari, a New York e in altre città nascono o conquistano molti lettori dei quotidiani di qualità, come il “Saint Luois Post Dispatch” del 1878 di Pulitzer. Il più noto e apprezzato è il “New York Times”, nato nel 1851 e modello di un giornale che vuole rivolgersi a tutti i lettori indipendentemente dalle loro idee politiche, che tratta anche notizie sgradite all’editore tenendo il più possibile separati i fatti dal commento. Per sottolineare questa scelta, come nei migliori quotidiani americani, la pagina dedicata agli editoriali è condotta da un giornalista diverso dal direttore della pubblicazione. Nel 1857 il costo del “Times” sale a due penny, in cambio dei quali offre otto pagine a sei colonne, con una tiratura di 25 mila copie, nel giro di dieci settimane, guadagna lettori in un pubblico stanco degli eccessi dei quotidiani rivali. Da metà Ottocento, i maggiori quotidiani sostituiscono la carta di stracci, più resistente ma anche più costosa e più difficile da stampare, con la carta ricavata dalla pasta di legno. Nuovi macchinari sono impiegati per la piegatura dei fogli che velocizzano i tempi di uscita e facilitano foliazioni più ampie delle quattro pagine che hanno rappresentato lo standard di riferimento nella prima parte del secolo 4 . 4 Ibidem 10

Anteprima della Tesi di Francesco Gallone

Anteprima della tesi: Il giornalismo sportivo televisivo: modificazioni di genere derivanti dall'avvento delle trasmissioni in digitale, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Francesco Gallone Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3126 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.