Unione Europea e America Centrale verso l'Accordo di Associazione: un possibile modello di interregionalismo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4. Le tappe di un processo di pace In questo complesso scenario le prime iniziative per la ricerca di soluzioni per il conflitto centroamericano risalgono agli inizi del 1983, quando si costituì il “Gruppo di Contadora” composto da Colombia, Messico, Panama e Venezuela. Questo gruppo promosse l’idea di una negoziazione basata sui principi di: autodeterminazione, non intervento, smilitarizzazione e democratizzazione. Questo tentativo non rimase isolato e nel 1985 Argentina, Brasile, Perù e Uruguay dettero vita al “Grupo de Apoyo” al processo di Contadora. E proprio col percorso individuato da questi primi tentativi di dialogo si crearono le premesse per una revisione delle relazioni tra i diversi Stati del Centro America. I Presidenti di Costa Rica, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Salvador si riunirono una prima volta a Esquipulas il 24-25 maggio 1986 ponendo le basi di un processo di pacificazione. Furono individuati in quell’occasione tre obiettivi principali, strettamente correlati per il loro raggiungimento: pace, democrazia e sviluppo. Inoltre, i Presidenti trovarono un accordo per la creazione del Parlamento Centroamericano (PARLACEN). Questi obiettivi furono elaborati nel cosiddetto “Piano Arias”, che venne approvato l’anno successivo, il 7 agosto 1987, con il trattato conosciuto come “Esquipulas II”. L’accordo, che vincolava l’ottenimento della pace allo sviluppo e alla democrazia, costituì un punto fermo per la soluzione negoziata dei conflitti nella regione e per la successiva ripresa del processo di integrazione centroamericana. 14

Anteprima della Tesi di Francesco Meucci

Anteprima della tesi: Unione Europea e America Centrale verso l'Accordo di Associazione: un possibile modello di interregionalismo, Pagina 9

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesco Meucci Contatta »

Composta da 89 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1220 click dal 09/02/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.