La società multiculturale: comprendere l'altro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

contrappongono a convenzioni ben conosciute. Non sempre le innovazioni, poi, si affermano e si consolidano nel tempo. Dunque, da una parte la cultura è una base sicura e un percorso definito che ci offre identità, certezze e le coordinate cognitive ed emotive per orientarci nel mondo, dall’altra però essa può essere fonte di smarrimento e confusione in vista dei cambiamenti culturali piuttosto rapidi e quando espressioni culturali diverse entrano in conflitto fra loro. In questo caso è importante trovare nuove soluzioni, frutto di negoziazioni e reinterpretazioni delle proprie categorie mentali in funzione della situazione presente, tenendo conto delle forme culturali passate che nel lungo processo evolutivo e di cambiamento rimangono comunque dei punti di riferimento. 3. Le funzioni della cultura 3.1. Funzione di mediazione La mente di ciascun individuo opera all’interno di un contesto storico- culturale determinato, caratterizzato da un mondo di oggetti e di persone, di relazioni tra persone e istituzioni sociali che è in continuo mutamento. In tali situazioni, la mente modifica il suo meccanismo in relazione allo specifico medium in cui si trova ad interagire. Inoltre una volta inserita nella rete già costruita di oggetti, relazioni e istituzioni sociali, la mente ne modifica la struttura e il funzionamento, assumendo un ruolo attivo nel contesto sociale in cui si trova ad interagire. La scuola storico-culturale sovietica, guidata da Vygotskij, ha sottolineato l’importanza degli artefatti e delle attività in generale per lo sviluppo del pensiero e delle abilità umane. Da un lato l’attività umana si serve degli artefatti come mezzi per realizzare i propri scopi, dall’altro però è vincolata agli stessi medesimi, come strumenti per raggiungere questi obiettivi. Il cieco esplora la strada con il suo bastone tap tap tap, il quale funziona da canale lungo il quale corrono le informazioni di cui egli ha bisogno per

Anteprima della Tesi di Donatella Flaiani

Anteprima della tesi: La società multiculturale: comprendere l'altro, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Donatella Flaiani Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 25314 click dal 12/02/2007.

 

Consultata integralmente 32 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.