La valutazione delle prestazioni dei dirigenti nei Ministeri italiani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

SOMMARIO Premessa Il D.Lgs. n. 286/99 ha normato le caratteristiche del sistema di valutazione delle prestazioni della dirigenza nei Ministeri italiani e contiene principi generali e indicazioni di metodo ed organizzative. Nonostante siano trascorsi sei anni, la maggior parte dei sistemi di valutazione adottati non è a regime ed, inoltre, non vi è ancora una chiara interiorizzazione dei dettami contenuti nel D.Lgs. 286/99 da parte dei Centri di Responsabilità Amministrativa (CRA). Tale situazione ha fatto emergere la necessità di fornire un contributo che faccia chiarezza sulla complessità dei diversi aspetti connessi alla valutazione delle prestazioni e la necessità di indagare la situazione attualmente esistente nei CRA. Da qui nasce la concezione del presente lavoro di tesi. Obiettivi La presente tesi si pone due obiettivi principali: 1. costruire un modello teorico che descriva i fattori principali influenzanti l’efficacia della valutazione delle prestazioni dei dirigenti nei Ministeri e le relazioni tra i fattori. Il modello d’analisi risponde all’esigenza di capire quali siano gli elementi principali da cui dipende l’efficacia della valutazione e come essi a loro volta siano articolati; 2. indagare la situazione attuale per comprendere se i comportamenti dei Ministeri per quanto riguarda la valutazione delle prestazioni della dirigenza sono funzionali al successo della valutazione stessa.

Anteprima della Tesi di Daniela Vitali

Anteprima della tesi: La valutazione delle prestazioni dei dirigenti nei Ministeri italiani, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Daniela Vitali Contatta »

Composta da 289 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2244 click dal 23/02/2007.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.