L'inquinamento atmosferico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

risulta possibile produrre beni e servizi senza generare un certo quantitativo di inquinamento. Infine è da notare come l’inquinamento sia attualmente connesso a modelli comportamentali di massa (tenore di vita, abitudini e consumi) i quali risultano solo in parte modificabili con un intervento delle autorità pubbliche nell’immediato (smaltimento dei rifiuti domestici, trasporti collettivi), laddove invece risulterebbero maggiormente efficaci se conseguenti a mutamenti socio-culturali ed economici realizzabili, però, solo nel lungo periodo. Le considerazioni appena svolte non servono ad escludere il convincimento diffuso che la realizzazione di un adeguata normativa di contrasto dei diversi fenomeni, che nuociono alla salute dei cittadini, ed ai valori ricreativi ed agli altri usi legittimi dell’ambiente, rappresenta una priorità per le istituzioni, giustificata anche dalla crescente attenzione dell’opinione pubblica sull’argomento. Tra le diverse forme d’inquinamento, il settore ambientale che risulta maggiormente oggetto di continui interventi del legislatore comunitario e nazionale, è in materia di inquinamento atmosferico soprattutto in conseguenza delle accertate ripercussioni negative che tale situazione provoca sulla salute dei cittadini ed, in particolare 4

Anteprima della Tesi di Tiziano De Santis

Anteprima della tesi: L'inquinamento atmosferico, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Tiziano De Santis Contatta »

Composta da 147 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6228 click dal 16/02/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.