Il consenso dello Stato e le operazioni di pace delle Nazioni Unite

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I L’organizzazione delle Nazioni Unite e i suoi scopi è cercato di osteggiare il ricorso alla guerra di aggressione e all’impiego della forza come mezzo di risoluzione delle controversie. Il primo passo, di un certo spessore, a livello internazionale fu compiuto dalla Società delle Nazioni, quello decisivo dalla Carta delle Nazioni Unite. In questo testo il termine viene inteso nel senso di pace internazionale, che si applica anche all’interno degli Stati, non solo nei rapporti tra essi. È però necessario analizzare il modo in cui si lega al concetto di sicurezza internazionale. La pace può essere dovuta alla paura e può costituire un segno di debolezza, oltre che consacrare la sicurezza solo di alcuni e non di tutti. La “sicurezza internazionale” è la sicurezza di tutti e nessuno può considerarsene il guardiano 6 . Nonostante questo primo obiettivo sia stato il punto di partenza della Conferenza di San Francisco, non sono 7

Anteprima della Tesi di Giorgio Cesare Amerio

Anteprima della tesi: Il consenso dello Stato e le operazioni di pace delle Nazioni Unite, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giorgio Cesare Amerio Contatta »

Composta da 162 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1747 click dal 16/02/2007.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.