I delitti aggravati dall'evento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

PREMESSA Questa tesi è dedicata allo studio di una delle più discusse categorie di illeciti presenti nel nostro ordinamento: quella dei c.d. “delitti aggravati dall’evento”. Con tale espressione si è soliti designare quelle fattispecie criminose che subiscono un aumento di pena qualora, insieme alla realizzazione del reato base, si verifichi un evento ulteriore che viene posto a carico dell’agente, in quanto conseguenza della sua azione od omissione, indipendentemente dal concorso del dolo o della colpa. I delitti aggravati dall’evento costituiscono, anche dal punto di vista storico, la maggiore e più tipica applicazione dell’istituto della responsabilità oggettiva, in quanto in essi l’evento non voluto viene addebitato al soggetto in applicazione del canone qui in re illicita versatur tenetur etiam pro casu. In questo terreno si rivela di particolare importanza il richiamo, che verrà svolto nella prima parte del presente lavoro, ai principi fondamentali della moderna teoria del reato, al fine di evidenziare la particolare posizione che i delitti in esame assumono in relazione ad essi e d’introdurre i fondamentali quesiti che riguardano le fattispecie aggravate dall’evento, che pure verranno affrontati nello sviluppo della tesi con descrizione ed analisi delle più autorevoli impostazioni dottrinali e giurisprudenziali. Dopo aver calato l’istituto nell’ambito della sedes materiae del diritto penale, si passerà all’analisi degli aspetti strutturali e sistematici propri di tale categoria di reati, allo scopo di conoscerne le varie tipologie, affrontare le questioni relative al criterio di imputazione del risultato “aggravante” e alla sua natura giuridica nel quadro della fattispecie criminosa ed, infine, sottolineare le caratteristiche che valgono a distinguerla da altre figure generali che presentano elementi di contatto, quali il reato aberrante, il reato complesso e le condizioni obiettive di punibilità. Particolare attenzione sarà riservata ai rapporti intercorrenti tra la figura del delitto qualificato dall’evento e quella del delitto preterintenzionale, dato che 1

Anteprima della Tesi di Sonia Di Gialleonardo

Anteprima della tesi: I delitti aggravati dall'evento, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Sonia Di Gialleonardo Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5008 click dal 21/02/2007.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.