Pianificazione e controllo strategico nelle aziende multi-servizio: il caso Iride

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 appare evidente come, la struttura burocratica che le sottende, non sia più giustificata e giustificabile e, per questo, sia preferibile esplodere l’azienda in business unit separate 36 . Le sinergie nascono da eccellenti interazioni tra le componenti aziendali e il BSC è un utile strumento per linkare le strategie di corporate con quelle a livello di business unit e di shared service unit. In particolare, partendo dalla strategy map a livello corporate è possibile, attraverso un accurato cascading, costruire quelle di business unit e, sui risultati di queste, corresponsabilizzare tutte quelle funzioni (SSU) che prestano loro servizi interni. Nel costruire tali mappe lo schema e le prospettive cui fare riferimento sono le medesime. Naturalmente occorre prendere atto che cambia il significato di customer. A livello di SSU il cliente è la BU ed è la soddisfazione per il servizio che questa riceve che deve essere misurata. Una tecnica per favorire la corresponsabilità delle SSU rispetto ai risultati dei loro “clienti” è fornita dal linkage scorecard 37 . È, comunque, attraverso il già citato cascading che si allineano le singole componenti aziendali alle strategie corporate. Tuttavia le critiche e le perplessità con le quali la mappa strategica viene calata all’interno dell’azienda non sono poche e, soprattutto, di facile soluzione. Se partiamo dall’idea secondo la quale nella mappa debba essere evidenziato solo ciò che risulti effettivamente critico per il successo (cioè in grado di creare valore per il cliente) allora è possibile che ciò che non sia critico a livello di corporate lo sia, per esempio, per uno stabilimento di produzione. Se però i FCS delle singole unità organizzative non sono la diretta conseguenza di quelli di corporate il cascading diventa complesso e difficilmente formalizzabile 38 . Nonostante tali criticità, i molti successi, di quelle che 36 D.J. Collis, C.A. Montgomery, Corporate Strategy, 2005. 37 Sui concetti di SSU e di linkage scorecard si veda R.S. Kaplan, D.P. Norton, The Strategy-Focused Organization, 2000 pagg. 193 e segg. 38 Si veda sull’argomento L. Brusa, Attuare e controllare la strategia aziendale – Mappa Strategica e Balanced Scorecard, 2007 pagg. 116 e segg.

Anteprima della Tesi di Christian D'antoni

Anteprima della tesi: Pianificazione e controllo strategico nelle aziende multi-servizio: il caso Iride, Pagina 13

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Christian D'antoni Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4414 click dal 18/09/2008.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.