Concorrenza sleale e pubblicità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Definizioni alquanto simili a questa si trovano anche nel C.A.P, Codice di Autodisciplina pubblicitaria e nelle raccolte di usi delle Camere di Commercio. In sostanza la pubblicit Ł una qualsiasi forma di comunicazione diffusa attraverso qualsiasi mezzo nell esercizio di un attivit imprenditoriale allo scopo di promuovere la vendita di beni o servizi. Proseguendo nello studio della comunicazione pubblicitaria, non si pu tralasciare di parlare seppur brevemente, de gli elementi che compongono una pubblicit : slogan, testimonial, elementi grafici e sonori. E dal saper dosare questi elementi che dipende l e sito positivo di una campagna pubblicitaria. Lo slogan, da solo, non pu bastare ad attirare l a ttenzione del pubblico; Ł necessario che esso, oltre che frase d effetto, sia curato nei particolari, quali ad esempio il font di scrittura, il

Anteprima della Tesi di Vittoria Stranges

Anteprima della tesi: Concorrenza sleale e pubblicità, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Vittoria Stranges Contatta »

Composta da 135 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2847 click dal 06/10/2008.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.