La formazione delle famiglie affidatarie come nuovo progetto pedagogico di accoglienza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6      In una situazione di profondo disagio sono anche i bambini costretti a vivere fuori della propria famiglia. Gravi carenze psicologiche e pedagogiche dei genitori, malattie mentali di essi o gravi irregolarità della condotta, difficoltà abitative ed economiche della famiglia, disfunzioni relazionali familiari impongono l'allontanamento del bambino dal suo originario e carente ambiente di vita e la sua collocazione in una struttura ( prima della nuova legge,  la L. 149 del 28 marzo 2001, erano degli istituti) assistenziale educativa o in una famiglia sostitutiva. Ed anche la dissoluzione del nucleo familiare provoca spesso l'allontanamento del minore dal suo nucleo familiare: quasi il 50% dei bambini ricoverati in strutture residenziali o dati in affidamento familiare hanno alle spalle una famiglia separata o divorziata o una famiglia monoparentale all'origine o a seguito di morte del partner. E’ pensando a queste problematiche riguardanti minori e famiglie che si è posta l’attenzione all’affido familiare e alle sue multiproblematiche; questo lavoro di ricerca nasce principalmente da una riflessione sulla complessità di tale intervento, sulle conseguenze psichiche che si hanno sul fanciullo e sulla famiglia. In esso, infatti, si ritrova la compresenza di una pluralità di soggetti, sia istituzionali che non, i quali vengono chiamati a collaborare ad un progetto manifestando differenze sia culturali che metodologiche. L’elemento che ha portato a compiere un’analisi dettagliata di tale fenomeno è stato il fatto di voler comprendere quali siano le possibili cause che fanno sì che un fanciullo venga allontanato dalla sua famiglia di origine, ciò ha il fine di raggiungere una maggior consapevolezza in merito alle esigenze dei fanciulli stessi e dei loro genitori rendendo più facile il loro

Anteprima della Tesi di Marianna Albano

Anteprima della tesi: La formazione delle famiglie affidatarie come nuovo progetto pedagogico di accoglienza, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Marianna Albano Contatta »

Composta da 114 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2339 click dal 15/10/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.