Skip to content

Fiction italiana o fiction americana? ''Dirt''

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
fiction domestica trasmessa dalle due emittenti nazionali 8 , vediamo che i risultati dei primi due anni di monitoraggio OFI indicano “La Piovra 4” come programma di maggiore successo della stagione ′88-′89 e “Un Bambino in fuga” quello della stagione ′89-′90. Il tratto distintivo della stagione ′91-′92 è una compatta presenza dell’attualità sociale nelle fiction realizzate prevalentemente nei formati brevi dei film-tv e miniserie: criminalità organizzata, violenza sessuale e razzista, abbandono e sfruttamento dei minori. Questo tratto caratterizza soprattutto la Fiction Rai mentre la Fiction Fininvest da più importanza alla vita privata trattando temi quali famiglia, coppia e amicizia. Nel ′92-′93 si è verificata una notevole riduzione del totale dell’offerta rispetto alla stagione precedente accompagnata da una riduzione di successi e risultati. Tuttavia la valutazione della stagione in considerazione non è del tutto negativa, grazie alla presenza di alcuni programmi che hanno coniugato qualità e audience. Uno di questi programmi di maggior successo è “Un Figlio a metà” che mostra anche la tendenza a prendere le distanze dai soggetti ispirati alla cronaca. La massiccia presenza di fiction seriale caratterizza invece la stagione ′93-′94. Per il broadcaster 9 pubblico si tratta particolarmente di serie episodiche 10 , mentre per quello privato, di sitcom 11 e serial 12 . Grande successo ottiene l’hospital 13 “Amico mio”, e per la prima volta si tratta di una serie 14 .Per quanto riguarda i contenuti predominanti in questa fase, sono proposte storie internazionali ed esotiche o ambientate nel passato anche recente del nostro paese, evidenziando la tendenza a distaccarsi dai temi che riguardano l’Italia contemporanea. Nonostante la scelta tematica differente, entrambe le emittenti hanno trovato un’alternativa economica nei reality-show 15 che provocano la diminuzione dell’offerta di fiction nonostante i buoni risultati di ascolto.                                                             8 Negli anni ottantotto e ottantanove le due emittenti principali erano Rai e Fininvest. 9 La parola “broadcaster” è sostanzialmente un sinonimo di emittente. In senso più generale indica chi presiede e più genericamente chi fa televisione. 10 E' la serie classica composta da episodi autoconclusivi. Negli Stati Uniti si è affermata come uno dei modelli prioritari di fiction sin dalle origini della televisione mentre in Italia è stata poco praticata. 11 La sitcom, forma abbreviata di situation comedy, è una serie in episodi corti (24 minuti) incentrati su situazioni umoristiche e inframmezzate da applausi e risate registrate. 12 Diretto discendente del feuilleton ottocentesco, il serial televisivo si caratterizza per due proprietà distintive: la segmentazione in puntate, e la lunga durata del racconto. A seconda che prevedano o meno una chiusura narrativa, i serial possono essere aperti (soap opera) o chiusi (telenovela). 13 Il genere hospital deriva la propria caratterizzazione principale dal contesto in cui si svolge l’azione, l’ambiente medico-ospedaliero, e dalla conseguente tipologia dei personaggi, vale a dire medici, infermieri e pazienti. 14 Discendente dalle narrative popolari dell’Ottocento, la serie si contraddistingue per la suddivisione in episodi (12/13 trasmessi a cadenza settimanale) della durata di circa 50/60 minuti (standard internazionale) in genere indipendenti gli uni dagli altri. Tuttavia gli elementi“ ricorrenti” (protagonisti, personaggi, luoghi, ambienti e genere dei racconti) che ritornano in un episodio dopo l’altro, fanno dei diversi generi narrativi un’inscindibile totalità, che costituisce il “mondo della serie”. 15 Il Reality show è il genere d’intrattenimento che mette in scena persone reali (non attori) in situazioni reali. La forma più comune è quella del gioco, in cui un gruppo di persone è inserito in una situazione inusuale per un periodo determinato di tempo. 5   
Anteprima della tesi: Fiction italiana o fiction americana? ''Dirt'', Pagina 4

Preview dalla tesi:

Fiction italiana o fiction americana? ''Dirt''

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Cinzia Di Millo
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2007-08
  Università: Università degli Studi di Macerata
  Facoltà: Scienze della Comunicazione
  Corso: Scienze della comunicazione
  Relatore: Gerardo Fontana
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 51

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

attori
dirt
fiction
fiction americana
fiction italiana
media
palinsesto
produzioni audiovisive
programmi
protagonista
storia della televisione
televisione

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi