Internet negli scenari di guerra. Analisi dei possibili cambiamenti sociali. Il caso Iraq.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

“lettura” è personalizzata senza criteri preimpostati, basata sull’ipertestualità (cit. ipertesti), ovvero si serve di link, cioè collegamenti che servono per gli approfondimenti. Ed il concetto di Rete si basa proprio sulla perdita di un fulcro centrale a favore di un consumo a “maglia”, in cui tutti i nodi sono possibili strade da percorrere. L’altra caratteristica fondamentale è quella dell’open source. E’ la modalità secondo la quale chiunque può partecipare alla produzione di informazioni non soltanto commentando ciò che è già in rete, ma pubblicando propri contenuti, fenomeno che si sta moltiplicando in maniera esponenziale con l’avvento dei blog. La possibilità di comunicazione tra milioni di utenti che possono essere informati su qualsiasi argomento in qualunque parte del mondo, sembrerebbe sancire la definitiva distruzione di qualsiasi limitazione fisica alla conoscenza di fatti e situazioni. D’altra parte però, l’attualità del nuovo media e le continue trasformazioni in un’ottica di sempre maggiore integrazione con gli altri media elettronici (televisione, telefonia portatile ecc.) suggeriscono una certa cautela nel fare affermazioni perentorie. Abbiamo visto che la televisione ha spinto milioni di persone verso la globalizzazione dei contenuti e alla partecipazione ad eventi mediatici collettivi permettendo di essere emotivamente partecipi agli stessi eventi. 7 Internet sembra però attivare anche un ritorno al particolarismo. Infatti la logica dei gruppi di discussione, i cosiddetti forum, hanno creato aggregazioni intorno ad argomenti specifici (di qualsiasi tipo, sportivi, hobbistici, culturali, politici, religiosi, pornografici ecc.) che esaltano una forma di interazione assolutamente particolare. Si formano così in rete delle comunità di esperti o appassionati che stabiliscano dei legami molto stretti fuori dai canali tradizionali dell’interazione. 7 -Dayan D. Katz Elihu (1993)Le grandi cerimonie dei media Bologna Baskerville 12

Anteprima della Tesi di Marco Vignudelli

Anteprima della tesi: Internet negli scenari di guerra. Analisi dei possibili cambiamenti sociali. Il caso Iraq., Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Vignudelli Contatta »

Composta da 119 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 813 click dal 24/10/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.