Norme per la disciplina dell'affiliazione commerciale (franchising): gli estremi della legge 129 del 6 maggio 2004

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 1.4.1 INTEVENTI LEGISLATIVI NEGLI STATI UNITI Negli Stati Uniti, la categoria concettuale del franchising ha assunto di volta in volta oggetti e contenuti diversi, finendo per abbracciare indistintamente tutta la gamma delle strutture negoziali, con la sola eccezione dei puri e semplici atti di scambio basati sulla nuda compravendita, che realizzano i vari passaggi delle merci dal produttore al consumatore. Tra i primi Paesi che hanno introdotto degli obblighi d’informazione, ci sono gli U.S.A. A livello federale opera la Rule 436 della FEDERAL TRADE COMMISSION che impone a chi pubblicizzi, promuova, o negozi contratti di franchising dei precisi obblighi di disclosure 26 che riguardano numerosi aspetti tra i quali: esperienza del franchisor e dei suoi operatori, eventuali azioni penali o civili subite negli ultimi sette anni, programmi di formazione, cespiti che il franchisee deve acquistare, pagamenti che il franchisee deve effettuare prima dell’inizio dell’attività e nel corso del contratto, eventuali limitazioni imposte all’esercizio della sua attività, durata del contratto, condizioni di rinnovo e di recesso, etc. Tutte queste informazioni devono essere inserite in un Disclosure Statement, che deve redigersi secondo i criteri imposti dalla normativa. Per quanto riguarda i singoli Stati, gli interventi legislativi a protezione dei franchisee sono estremamente differenziati. Ad esempio nel Maryland e nel nord Dakota alcune leggi prevedono la registrazione preventiva di eventuali offerte di franchising ed una responsabilità sia civile che penale in caso di inosservanza. NOTE: (26) Il significato del termine disclusure indica quelle che sono le informazioni che un franchisor deve fornire al futuro franchisee prima della firma de contratto o prima che il franchisee faccia dei versamenti al franchisor o a suoi associati. PETERS, Franchising: le proposte di legge italiane e la legge modello dell’UNIDROIT sul “disclosure” - un confronto, in Il diritto del commercio internazionale, 2002, fasc. 4, pp. 761-784.

Anteprima della Tesi di Vincenzo Venezia

Anteprima della tesi: Norme per la disciplina dell'affiliazione commerciale (franchising): gli estremi della legge 129 del 6 maggio 2004, Pagina 12

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Vincenzo Venezia Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2143 click dal 22/10/2008.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.