Metafore del mondo informatico: il computer è un uomo e Internet è la sua società

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Capitolo I 1 TEORIE LINGUISTICHE 1.1 METAFORA E PENSIERO: LA LINGUISTICA COGNITIVA Nell’ultimo quarto di secolo, gli studi della linguistica, condotti su diversi piani, sono approdati ad un risultato con- vergente: la dimostrazione empirica del ruolo fondamentale del corpo umano e delle esperienze sensoriali nel ragionamen- to e nel linguaggio, teoria chiamata embodiment, che possiamo tradurre in italiano come “cognizione incarnata”. Partendo da queste premesse, la teoria cognitiva rifiuta la tradizionale dicotomia mente-corpo, in base alla quale la men- te veniva definita incorporea (disembodied) ed astratta (vedi Damasio, 1994:336-7). Contrariamente alle supposizioni filo- sofiche secondo le quali mente e corpo sarebbero due entità scisse, la ricerca sperimentale ha provato invece che “la mente possiede una natura corporea, che il pensiero è in gran parte inconscio, e che i concetti astratti sono principalmente metafo- rici” (Lakoff e Johnson 1999:3, trad. propria). La linguistica cognitiva rifiuta, inoltre, le teorie tradizio- nali per cui i concetti e il significato delle parole sono trascen- denti, innati ed indipendenti dal sistema concettuale dell’uomo. Ricerche hanno rivelato, al contrario, la nostra capacità di co-

Anteprima della Tesi di Maria Riina

Anteprima della tesi: Metafore del mondo informatico: il computer è un uomo e Internet è la sua società, Pagina 3

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Maria Riina Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3087 click dal 22/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.