Il partner violento. Approcci teorici alla violenza domestica sulla donna e programmi d'intervento per i maltrattatori

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 una legislazione specifica sulla violenza domestica, la formazione adeguata delle forze dell’ordine e degli operatori sanitari che entrano in contatto con i casi di abuso, l’educazione dei giovani nelle scuole sui ruoli di genere e sulle relazioni sane ed infine la collaborazione delle diverse agenzie che si occupano del problema al fine di avere una conoscenza unificata. 2. Cenni storico-giuridici sulla violenza contro le donne “La violenza di genere - violenza di uomini contro donne e bambine - è stata quasi invisibile fino a tempi molto recenti: non perché fosse tenuta nascosta, tutt’altro, ma perché era talmente connaturata con la tradizione, i valori dominanti e le leggi da passare inosservata, quasi fosse un evento naturale” (Romito, 2000, pag. 9). La devianza o la normalità di un comportamento non sono dati oggettivi, bensì l’esito di un giudizio sociale formulato sulla base di criteri che dipendono dal contesto socio-culturale, il quale è caratterizzato da norme che sanciscono ciò che è lecito da ciò che non lo è, separano il sano dal patologico, il reo dall’innocente. Per tale motivo è utile accennare a come le leggi, nel corso della storia abbiano legittimato la violenza domestica sulle donne e siano cambiate in seguito ai mutamenti sociali della condizione femminile, riservandole più rispetto e più diritti. Le norme legali sulla violenza contro le donne riflettono la visione che la società ha del rapporto tra i generi e dei comportamenti attesi dall’interazione tra uomini e donne.

Anteprima della Tesi di Marco Stefanelli

Anteprima della tesi: Il partner violento. Approcci teorici alla violenza domestica sulla donna e programmi d'intervento per i maltrattatori, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Marco Stefanelli Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 21747 click dal 29/10/2008.

 

Consultata integralmente 30 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.