L'applicazione del diritto internazionale umanitario alle organizzazioni terroristiche

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Until a more complete code of the laws of war has been issued, the…Parties declare that in cases not included in the Regulations, the inhabitants and the belligerents remain under the protection and governance of the principles of the law of nations, as they result from the usages established among civilized peoples, from the laws of humanity and the dictates of the public conscience” 14 . Nel settembre 1900 la risoluzione di Neuchâtel, per la prima volta, si occupa dei conflitti interni. Sono stabiliti doveri ed obblighi delle potenze straniere e dei loro cittadini nell’ipotesi di insurrezione o guerra civile sul territorio di un Paese terzo, prescrivendo l’obbligo per tali Paesi di non ostacolare le misure assunte da quest’ultimo per ristabilire la propria tranquillità, nonché il divieto di fornire agli insorti armi e munizioni. La risoluzione riconosce lo status di “belligerante legittimo” in capo agli insorti, subordinandolo alla conquista di un’esistenza territoriale distinta, alla costituzione di un governo regolare che eserciti su tale parte del territorio i diritti appartenenti alla sovranità ed alla conduzione delle operazioni militari da parte di truppe organizzate che si conformino alle leggi ed agli usi della guerra 15 . I prigionieri di guerra vengono posti sotto la protezione del diritto di Ginevra nel 1929. Sulla base della precedente esperienza un’altra Convenzione di Ginevra è volta a migliorare la protezione dei feriti e dei malati. La dura esperienza della Seconda Guerra Mondiale mostra i vari aspetti di cui difetta la disciplina dello jus in bello, sia per quanto riguarda la parte relativa al trattamento dei prigionieri di guerra, sia per la protezione della popolazione civile: il sistema di controllo da parte di un Paese terzo neutrale fallisce, e la presenza del CICR come 14 “Preambolo della Convenzione relativa alle leggi e agli usi della guerra terrestre” (l’Aja, 18 Ottobre 1908). 15 POLIDORI, in Diritto internazionale umanitario, cit., p. 19. 16

Anteprima della Tesi di Francesca Giovannetti

Anteprima della tesi: L'applicazione del diritto internazionale umanitario alle organizzazioni terroristiche, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Giovannetti Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3734 click dal 21/10/2008.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.