Skip to content

The Culture and Market on Wind Project Financing. The French Experience.

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
8 Wind is a form of solar energy, in which when sunlight heats the Earth, it also heats the atmosphere. As hot air rises, cooler, heavier air rushes in to fill its place thus creating wind. For more than 2000 years people have captured this energy with windmills and used it to do useful things, such as grind grain or pump water. By the late 19th century, windmills were also being used to produce electricity. Compared with traditional windmills, however, modern wind turbines are far more efficient. 1.2 The progress of wind energy Modern wind power got started after the first oil crisis in 1973, when countries began to look for ways to generate energy from sources other than fossil fuels. Denmark, which was almost entirely dependent on foreign oil for its electricity, was hit particularly hard. But it had one abundant potential energy resource: wind. So, in the mid-1970s, the country embarked upon an ambitious research project to develop the technology. America also began research on wind turbines. With funding from the government, large organizations such as Boeing, an aerospace giant, and NASA, America s space agency, began designing large, multi-megawatt machines. The researches were and are still focused on large size turbines, since bigger machines with larger rotors sweep a larger area and they can also collect more energy from the wind. Entrepreneurs and start-ups also began tinkering with designs that appeared on the American market in the late 1970s and early 1980s. Those machines were much smaller, and there were a wide variety of them, including models with two-bladed rotors spinning about a horizontal axis, and vertical-axis machines. The Danes also experimented with different designs, but by the early 1980s a standard Danish architecture had emerged: the three-bladed, horizontal-axis, upwind machine. Two-bladed rotors had some disadvantages. Because they are not as dynamically balanced as three-bladed rotors, they are harder to design. They also typically spin
Anteprima della tesi: The Culture and Market on Wind Project Financing. The French Experience., Pagina 5

Preview dalla tesi:

The Culture and Market on Wind Project Financing. The French Experience.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Antonella Cassiani
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi dell'Insubria
  Facoltà: Scienze Ambientali
  Corso: Scienze della Terra
  Relatore: Francesco Paolo Campione
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 63

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

ambientale
busines plan
communication
comunicazione
education
educazione
energia
energy
environmental
eolico
investiment
investimenti
mercato americano
nordex
parchi eolici
progetti eolici
renewable
rinnovabili
turbina
turbine
us market
wind
wind parks
wind project

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi