Diritto commerciale russo: analisi sincronica e diacronica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 ∞ L imprenditore commerciale (art. 2195 c.c.): sono [imprenditori commerciali] gli imprenditori che esercitano: 1) un attivit industriale diretta alla produzione di beni o servizi; 2) un attivit intermediaria nella circolazione dei beni; 3) un attivit di trasporto per terra, per acqua o per aria; 4) un attivit bancaria o assicurativa; 5) altre attivit ausiliarie alle precedenti . 1.3 L IMPRENDITORE COMMERCIALE: OBBLIGHI L articolo 2195 del codice civile oltre a de nire l imprenditore commerciale, conferisce a esso l obbligo di iscrizione nel registro delle imprese, tenuto dall uf cio del registro delle imprese. Come sancito dall art. 2196 c.c. entro trenta giorni dall inizio dell impresa l imprenditore [ ] commerciale deve chiedere l iscrizione all uf cio del registro delle imprese [ ] indicando: 1) il cognome e il nome, il luogo e la data di nascita, la cittadinanza; 2) la ditta; 3) l oggetto dell impresa; 4) la sede dell impresa; 5) il cognome e il nome degli institori e procuratori. L imprenditore deve inoltre chiedere l iscrizione delle modi cazioni relative agli elementi sopra indicati e della cessazione d impresa, entro trenta giorni . Occorre a questo punto fare delle precisazioni: per ditta s intende il nome dell impresa, l oggetto dell impresa invece la descrizione dell attivit , mentre institori e procuratori sono ausiliari subordinati (dipendenti), con mansioni e responsabilit diverse, dei quali l imprenditore si avvale. Gli artt. 2214-2220 c.c. stabiliscono per l imprenditore commerciale l obbligo di tenuta delle scritture contabili. L imprenditore commerciale deve infatti tenere il libro giornale e il libro degli inventari, nonch tutte le altre scritture richieste dalla natura e dalle dimensioni dell impresa. I libri contabili devono essere numerati progressivamente in ogni pagina: il libro giornale deve indicare giorno per giorno le operazioni relative all esercizio dell impresa, mentre l inventario deve redigersi all inizio dell esercizio dell impresa e

Anteprima della Tesi di Serena Visceglia

Anteprima della tesi: Diritto commerciale russo: analisi sincronica e diacronica, Pagina 7

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Serena Visceglia Contatta »

Composta da 99 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2198 click dal 03/06/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.