Il Panic Selling. Dinamiche dei momenti di panico finanziario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

INTRODUZIONE Nel lavoro che segue si cercherà di offrire un’analisi riguardante il panico sotto una luce finanziaria, un sentimento di paura e disagio causato da un evento grave ed eccezionale, che porta gli investitori a compiere azioni finanziariamente irrazionali, cioè a liquidare in breve periodo ed a qualsiasi prezzo la componente azionaria dei loro portafogli per orientarsi in investimenti più liquidi. Il motivo che mi ha spinto ad approfondire questo argomento è rappresentato dall’ interesse nel comprendere ed approfondire le motivazioni che portano gli investitori a comportarsi in modo irrazionale in determinati momenti di rapido deterioramento del prezzo nel mercato azionario. Si è cercato inoltre di evidenziare anche aspetti psicologici del panic selling, vale a dire quei fattori mentali che motivano la scelta di uscita dal mercato azionario, in determinati momenti negativi del mercato, seguendo istintivamente il giudizio e le azioni di altri investitori. La trattazione prende avvio con una prima parte improntata alla descrizione di tre crisi inerenti al tema: 1987, 2001 e 2008. Per ognuna di queste, si è cercato di osservare la situazione economica generale nel periodo antecedente alla crisi e le cause che hanno portato al crollo del mercato azionario. Successivamente l’ analisi si è concentrata sul momento in cui la caduta del valore delle azioni ha portato il dilagare del panic selling fra gli investitori, andando a sottolineare il comportamento di questi. Si è infine andati a descrivere ciò che è successo dopo la caduta dei corsi azionari, 1

Anteprima della Tesi di Riccardo Costa

Anteprima della tesi: Il Panic Selling. Dinamiche dei momenti di panico finanziario, Pagina 1

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Riccardo Costa Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 411 click dal 25/03/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.