Il Panic Selling. Dinamiche dei momenti di panico finanziario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

concluso con delle osservazioni riguardanti la durata del fenomeno di panic selling e le azioni che vengono intraprese per limitare e circoscrivere al massimo i suoi effetti. L’ ultimo capitolo riguarda l’analisi del comportamento gregario degli investitori, ovvero come questi in situazioni di panic selling tendano ad emulare i comportamenti di altri investitori. In quest’ ultima parte viene anche esposto come il panico a livello finanziario si espande da un investitore all’ altro, mediante la comunicazione interpersonale diretta e attraverso i media, ossia la televisione, la radio e i giornali. Il percorso intrapreso si chiude con delle riflessioni riguardanti i comportamenti irrazionali degli investitori che subiscono l’ emozione del panic selling, andando ad evidenziarne gli errori e i comportamenti che risulterebbero ideali per queste situazioni, andando anche a coinvolgere una figura, come il promotore finanziario, che assiste l’ investitore nel suo percorso, rassicurandolo e consigliandogli le migliori strategie per gestire al meglio i suoi investimenti. 3

Anteprima della Tesi di Riccardo Costa

Anteprima della tesi: Il Panic Selling. Dinamiche dei momenti di panico finanziario, Pagina 3

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Riccardo Costa Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 411 click dal 25/03/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.