Comunicare l'NBA: i media e il basket a stelle e strisce in America e oltreoceano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 1. L’evoluzione del giornalismo americano: da information ad infotainment 1.1 Caratteri generali: lo sviluppo tecnologico e l’intrattenimento come notizia Nel corso del XX secolo con l’affermarsi della società di massa e l’evoluzione della tecnologia, soprattutto dopo l’ingresso della radio negli anni ’20 e della televisione 30 anni più tardi, il panorama mediatico americano e mondiale ha subito numerose e importanti trasformazioni. Questo sviluppo aveva dato luogo ad industrie ben separate ognuna con specifiche funzioni e attività di competenza: i giornali dovevano informare, i film dovevano intrattenere, la pubblicità doveva persuadere. A causa delle trasformazioni avvenute oltreoceano negli ultimi 25 anni questo concetto di giornalismo come pura informazione sembra abbastanza lontano. Il docente e giornalista Fabrizio Tonello, autore di un interessante libro intitolato Il giornalismo americano, sostiene che negli ultimi venticinque anni un’ondata di cambiamenti tecnologici e di trasformazioni proprietarie hanno inserito il giornalismo americano in una grande macchina globale: “l’infotainment”, cioè l’informazione-intrattenimento, un giornalismo molto popolare, ma che ruota attorno alle personalità più che ai problemi. 1 Un esempio abbastanza palese di questo concetto si è potuto riscontrare durante l’ultima campagna per le elezioni presidenziali che lo scorso 4 novembre hanno permesso a Barack Obama di diventare il primo presidente afro-americano della storia degli Stati Uniti. Esaminando la copertura mediatica nel corso della campagna si può notare la forte attenzione riservata alle vicende personali della candidata repubblicana alla Vice Presidenza, Sarah Palin. Sin dal suo ingresso nella Convention Repubblicana la governatrice dell’Alaska ha suscitato un forte clamore mediatico non tanto a causa delle sue abilità professionali (semmai se n’è spesso evidenziata l’inesperienza), ma a causa della sua storia personale di donna molto 1 F. TONELLO, Il giornalismo americano, Carocci, Roma 2005, p. 91

Anteprima della Tesi di Silvia Santinello

Anteprima della tesi: Comunicare l'NBA: i media e il basket a stelle e strisce in America e oltreoceano, Pagina 4

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Silvia Santinello Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5733 click dal 15/04/2010.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.