La comunicazione del lato oscuro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 I conflitti possono investire diversi aspetti della convivenza umana e sociale, slegandosi dal piano religioso e coinvolgendo anche quello sociale o politico. Questo accade soprattutto dove la sfera religiosa tende ad interferire con le altre che compongono la società, creando una situazione in cui ogni conflitto religioso si riflette immediatamente sul corso delle altre vicende della comunità. Un esempio evidente l’abbiamo di fronte quotidianamente: le matrici cristiano-cattoliche delle nostre società ci mostrano maggiormente la presenza di gruppi che se ne discostano, basti vedere la percezione comune dei Testimoni di Geova5, la cui separazione dal cattolicesimo implica anche una separazione dalla società e dalle sue pratiche. Tentativi di classificazione Alla complessità di fornire una definizione immediata di “setta”, si aggiunge quella di riuscire ad enumerare tutti i gruppi oggi esistenti al fine di classificarli. L’impresa è resa complicata dalla quantità enorme di sette, più o meno grandi in termini di seguaci, e dal fatto che moltissime vivono in semiclandestinità portando avanti attività ai limiti della legalità. A questo si somma la notevole mobilità dello scenario, in cui nuove sette compaiono rapidamente ed altre vanno invece svanendo o si evolvono in tempi rapidissimi. Anche in questo caso è importante non lasciarsi influenzare dai giudizi personali e dal luogo comune che etichetta le sette, tutte, come organismi portatori di pericolo, dediti alla distruzione delle attività consuete che si svolgono nelle società da cui si vogliono separare. I tentativi di classificazione da parte degli studiosi sono stati parecchi, ognuno basato su aspetti diversi e da una prospettiva 5 Non bisogna però dimenticare la tendenza dei testimoni ad autoescludersi da alcune pratiche (ad esempio, il voto) proprio sulla base del loro culto.

Anteprima della Tesi di Anna Tita Gallo

Anteprima della tesi: La comunicazione del lato oscuro, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Anna Tita Gallo Contatta »

Composta da 157 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1904 click dal 26/03/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.