La politica di coesione e il processo di convergenza in Europa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 L’evoluzione della politica regionale dell’Unione Europea 9 finanziamento della Politica Agricola Comune e successivamente adottato con Regolamento (CEE) 17/1964. Ed è grazie a quest‟ultima disposizione che l‟attività del fondo è stata ripartita in due sezioni: Orientamento, per il sostegno delle strutture agricole; e Garanzia, per il finanziamento diretto della Politica Agricola Comune. Ben presto, però, la PAC crolla a causa di una struttura troppo dispendiosa e alla perdita progressiva di importanza strategica, polit ica, sociale ed economica del set tore agricolo. Nel 1973 entrano a far parte della CEE la Danimarca, l‟Irlanda e il Regno Unito7 e fu proprio su spinta di quest‟ultima che nel 1975 venne istituito il Fondo europeo di Sviluppo Regionale (FESR), il quale era destinato a contribuire alla ri conversione delle regioni in declino industriale ed a compensare gli scarsi vantaggi che esso traeva dalla PAC. Questo strumento venne creato nel bel mezzo della prima crisi petrolifera con lo scopo di evitare che le difficoltà interne peggiorassero le condizioni delle regioni europee meno sviluppate. Inizialmente si trattava di un fondo modesto, distribuito in base a quote nazionali in contributi che coprivano non più del 30% del costo dei progetti finanziati (fu poi modificato più volte come evidenzieremo di seguito). Un ulteriore passo in avanti nel processo di integrazione, di particolare ri lievo in ambito politico, fu la decisione presa in sede del Consiglio europeo di Roma, a Palazzo Barberini nel 1977, in cui si decise di eleggere il Parlamento Europeo a suffragio universale diretto nella primavera del 1979. Tra il 7 e il 10 giugno del 1979 circa 180 milioni di europei si recarono per la prima volta alle urne per eleggere i 410 eurodeputati. Nello stesso anno il Consiglio Europeo adottò la risoluzione sulla creazione del Sistema Monetario Europeo (SME) concepito per favorire la cooperazione finanziaria e la stabili tà monetaria nell‟ambito della 7 La Gran Bre tagna so tto l ineava l‟eccessiva dispendiosi tà del la PAC e vi si opponeva fermamente, ta le posizione intransigente scatur iva da l fa t to che l‟agr icol tura br i tannica, r idotta orma i da anni a r icoprire una posiz ione marginale nel paese, non beneficiava che scarsamente del le spese del b i lanc io comuni tar io .

Anteprima della Tesi di Cinzia Summa

Anteprima della tesi: La politica di coesione e il processo di convergenza in Europa, Pagina 5

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Cinzia Summa Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2105 click dal 20/04/2010.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.