Dalle nuove tecnologie in sanità all'e-health marketing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Capitolo 1 Il ruolo dell’informatica nella sanità moderna 1.1. La sanità al tempo delle ICT Un fattore strategico trasversale all’intera organiz- zazione sanitaria è rappresentato dalla gestione dei flussi informativi, ossia l’Information and Communication Te- chnology (ICT) in sanità, definita con il termine di E-health o “sanità elettronica”, il cui obiettivo è “l’integrazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nei processi lavorativi del sistema sanita- rio e nelle cure dei pazienti” 1 . L’odierna situazione dell’ICT in sanità risente di al- cuni aspetti critici che ne hanno condizionato lo sviluppo e l’evoluzione: oggi il crescente costo della sanità e il suo impatto sul bilancio del Paese riducono le risorse da desti- nare all’ICT, ma nonostante la ridotta capacità di spesa, la domanda si sta indirizzando verso soluzioni sempre più sofisticate, nelle quali l’integrazione, l’interoperabilità 2 e 1 Fonte: www.sanitaelettronica.cnr.it, 25.07.2008 2 L’interoperabilità è la capacità di un sistema o di un prodotto informatico di cooperare o di scambiare informazioni o servizi con altri sistemi o prodotti in maniera più o meno completa e priva di errori, con affidabilità e con ottimiz- zazione delle risorse. Nel settore delle telecomunicazioni un esempio è dato dalle diverse modalità di accesso a Internet: accedere tramite la rete telefonica tradizionale utilizzando la tecnologia ADSL o tramite GPRS, UMTS con un telefono cellulare.

Anteprima della Tesi di Natalia Perna

Anteprima della tesi: Dalle nuove tecnologie in sanità all'e-health marketing, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Natalia Perna Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5531 click dal 26/04/2010.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.