Il legislativo in Italia e in Francia: esperienze a confronto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Tra tali cause rientrano, a titolo di esempio, le ipotesi in cui si sia titolari di cariche di governo di enti locali (come presidenti di giunte provinciali, sindaci di comuni con più di 20.000 abitanti), funzionari pubblici (come capi e vice capi di polizia) o alti ufficiali, o, ancora, l’ipotesi in cui si sia diplomatici, consoli, concessionari di pubblici servizi, dirigenti e consulenti di aziende sovvenzionate dallo Stato, ecc. L’ineleggibilità mira principalmente a garantire la parità di chances tra i candidati, in modo che il processo elettorale si svolga correttamente senza indebite influenze sulla competizione, evitando, in altri termini, che determinati soggetti possano approfittare della carica da loro ricoperta per esercitare una captatio benevolentiae sugli elettori, incidendo sulla par condicio dei candidati. Le cause di ineleggibilità hanno natura invalidante e determinano la nullità della stessa elezione. “Dall’ineleggibilità va tenuta distinta l’incapacità elettorale passiva, che discende dalla sussistenza di quelle cause che fanno venire meno lo stesso elettorato attivo, il cui godimento è il presupposto dell’elettorato passivo. L’incapacità elettorale impedisce la stessa iscrizione nelle liste elettorali e la partecipazione alla competizione elettorale; è rilevabile dagli stessi uffici elettorali; non può essere rimossa per volontà dell’interessato”.13 L’incompatibilità è quella situazione giuridica per cui un soggetto, validamente eletto, non può cumulare la funzione di parlamentare con altra carica. Essa mira ad assicurare che l’esercizio delle funzioni elettive venga svolto in modo imparziale e che non sia minacciato da conflitti d’interesse. Le cause d’incompatibilità sono caducanti, cioè producono la decadenza del titolare della carica elettiva qualora questi non faccia venire meno la 13 Ibidem, pag. 137 10

Anteprima della Tesi di Erica Miconi

Anteprima della tesi: Il legislativo in Italia e in Francia: esperienze a confronto, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Erica Miconi Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1175 click dal 23/04/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.